Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2021

A Sarnano venerdì 30 luglio inaugurazione dell’evento di arte pubblica: Onde

‘Onde’ è un evento di Arte Pubblica e Sociale ideato dall’artista Fausto Olmelli e realizzato da Sarnano Contemporanea. Si tratta di un evento partecipato sull’immaginazione, infatti la sera del 30 luglio, nel Loggiato di via Roma, a Sarnano, tutti i visitatori saranno invitati e guidati a compiere delle libere associazioni fra le figure proposte, negli occhi e nel cuore le foto, le poesie, gli esempi mostrati. L’intento partecipativo di coinvolgimento prima dei realizzatori, poi dei visitatori, è il nucleo di un’azione che si rivolge al territorio e alla sua compagine sociale. Quest’evento giunge al termine di una serie di laboratori artistici con persone del luogo; in questo modo è nato Onde, una performance che poi si propaga e amplifica la sera dell’inaugurazione attraverso la partecipazione popolare, e continua per tutti i giorni fino alla serata conclusiva del 6 agosto. Il 6 agosto ci sarà in piazza Perfetti l’evento conclusivo di Onde: ‘5 donne e una voce per Pasolini’ a s

L’Amministrazione comunale ‘riqualifica’ i giardini

  Il Comune di Tolentino è risultato assegnatario di un contributo, erogato dal Governo, pari ad € 180.000 per investimenti destinati ad opere pubbliche in materia di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile e con apposita deliberazione la Giunta Comunale ha stabilito di destinare il contributo previsto all’intervento di riqualificazione del parco pubblico ‘J. Lennon’. Lo scorso aprile è stato approvato il progetto definitivo/esecutivo da porre a basa di gara per l’affidamento dei lavori che, previa autorizzazione dell’Unione Montana dei Monti Azzurri di San Ginesio, prevede l’abbattimento e ripiantumazione di alberature valutate, allo stato dei fatti, ammalorate e/o minacciose per la pubblica incolumità. A tal proposito l’Amministrazione Comunale ha voluto avvalersi inoltre della perizia di un botanico, a supporto e completamento delle perizie già effettuate dai tecnici dell’Unione Montana dei Monti Azzurri di San Ginesio e dal capo forestale dei Carabinieri

Il tempo dell'estate al Centro "Il Ciclamino" di Corridonia

Vivere l’estate e il bel tempo con gioia e spensieratezza, giocare, stare insieme, sentirsi in libertà in un luogo all’aperto, si tratta di uno dei momenti più belli della giornata per i ragazzi con disabilità del Centro socio educativo “Il Ciclamino” del Comune di Corridonia. Durante i mesi estivi gli operatori e gli educatori organizzano l’attività didattica in spazi esterni per gli ospiti del Centro gestito dalla cooperativa sociale Pars. Realizzare un’ aula natura nello spazio verde del Comune di Corridonia, a Villa Fermani, adatto e in sicurezza per offrire attività educative-occupazionali, favorisce il contatto con il mondo esterno e un ritorno alla socializzazione, dopo la chiusura a causa dell’emergenza sanitaria. Dalle attività sportive a quelle artistiche e laboratoriali, dal teatro ai laboratori manipolativi, ai giochi cognitivi e di gruppo come la caccia al tesoro. “Si promuove la socialità, si migliorano le abilità relazionali e si aumentano le autonomie per un benesser

Musica e .. spensieratezza ad Appignano

La piazza di Appignano si è aperta al divertimento a suon di musica. Ieri sera gli appuntamenti voluti dalla Pro Loco in sinergia con il Comune sono proseguiti con il concerto dei Mortimer Mc Grave, il noto gruppo dal repertorio di ballate e canzoni celtiche che ha presentato originalissime composizioni. "Sotto la quinta non è amore" ha coinvolto il pubblico danzante dei partecipanti, unendo con ritmi calzanti ed allegri, oltre al "popolo di Montelago", giovani e meno giovani nel desiderio di condividere un po' di spensieratezza. Redazione - laScansionenet

Covid-19 in leggera risalita

  Dopo che ad inizio luglio i numeri lasciavano intravedere un miglioramento oggi, lunedì 26 luglio 2021, secondo quanto comunicato dalla Regione Marche – CohesionWorkPA, i dati ufficiali relativi a Tolentino sono in risalita: 18 positivi e 7 persone che sono in isolamento domiciliare. In confronto alla precedente comunicazione la situazione dei contagi registra un aumento dei positivi e un calo delle quarantene. Ed il sindaco, Giuseppe Pezzanesi, raccomanda di continuare a rispettare le disposizioni per evitare il propagarsi del Covid-19: “Bisogna sempre seguire le normative e non vanificare il lavoro fatto fino ad ora. Indossiamo le mascherine, dove necessario, disinfettiamo le mani, evitiamo assembramenti e rispettiamo il distanziamento sociale”. Il Servizio Sanità delle Marche comunica che, nelle ultime 24 ore, sono stati testati 863 tamponi:   420 nel percorso nuove diagnosi (di cui 102 nello screening con percorso Antigenico, con 0 positivi rilevati) e 443 nel percorso guarit

Disinfestazione a Tolentino

  Come tutti gli anni il Comune di Tolentino, mediante il Servizio Ambiente e Igiene Urbana del Cosmari, avvia una campagna di disinfestazione così da prevenire il prolificarsi di piccoli e fastidiosi insetti, come ad esempio le zanzare. Nei prossimi giorni verrà effettuato un intervento adulticida contro gli insetti. Si consiglia a tutti i cittadini, nella serata in cui avrà luogo la disinfestazione, di tenere le finestre chiuse, di non lasciare all’aperto gli indumenti bagnati e la biancheria e di tenere al chiuso i piccoli animali domestici e le piante. In caso di maltempo l’intervento annullato sarà posticipato alla settimana successiva rimanendo invariato il resto del programma ZONA 1 Notte tra lunedì 26 e martedì 27 Luglio a partire dalle ore 01,00: V.le della Repubblica, Via Rovereto, Zona “Lottizzazione Sant’Egidio”; Via M. L. King, Via Kennedy, V.le Brodolini, Via Giovanni XXIII, Via Pietro Nenni, Parco Pace, Via G. La Pira, Via 8 Marzo, Via Palach, Via Mattei, V.le Benadd

A Tolentino gli abitanti di via 1^ Maggio protestano

  Gli abitanti di via 1^ Maggio a Tolentino hanno inviato una lettera al sindaco di Tolentino, al prefetto della provincia di Macerata, al Comandante della Polizia Municipale della città ed al Dirigente Ufficio Igiene e Sanità Pubblica dell’ASUR per denunciare le condizioni igienico/sanitarie, che dall’evento sismico del 2016 sono andate peggiorando: “Le fogne risultano essere totalmente intasate da molti mesi. Gli edifici inagibili sono abitati da famiglie di topi e piccioni, i quali possono riprodursi indisturbati e spesso ce li ritroviamo nelle   case. Le deiezioni dei piccioni minacciano   seriamente la salute pubblica soprattutto dei bambini presenti nelle poche abitazioni agibili”. La lettera segnala che le soluzioni sono state inefficaci: “A nulla sono valse le   richieste verbali di intervento in questi cinque anni, in quanto,   le soluzioni si sono dimostrate insufficienti, sporadiche o inefficaci. Situazioni peraltro comuni ad altre vie del centro.    Pertanto, si richiede

Ultimo fine settimana per ‘Appennino Foto Festival- Luce della Rinascita’

  Serate estive da vivere all’aperto nei piccoli comuni dell’entroterra maceratese riflettendo grazie ad immagini straordinarie che arrivano da ogni parte del mondo. E’ questo in estrema sintesi il succo di ‘Appennino Foto Festival-Luce della Rinascita’, ideato e organizzato dall’Associazione Photonica3, format itinerante, unico nel suo genere in tutto il panorama nazionale. Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo, Serrapetrona, stanno accogliendo ospiti che hanno percorso viaggi straordinari documentando con i loro scatti le meraviglie della natura, di flora e fauna a rischio estinzione, per portare nel pubblico la conoscenza e magari maturare una nuova consapevolezza. Dopo la Premiazione della XV Edizione del Concorso Internazionale di Fotografia Naturalistica Asferico, che ha portato Belforte del Chienti a far sentire il suo nome tra gli oltre 750 finalisti internazionali del premio, dopo l’applaudito intervento della madrina inaugurale Licia Col

A Cagli (PU) va in scena Bianco Rosso e… Monte Nerone. Il meglio del San Costanzo Show

Sabato 24 luglio alle ore 21.15 in Piazza Papa Niccolò IV (antistante il Teatro Comunale) a Cagli (PU) va in scena Bianco Rosso e… Monte Nerone. Il Meglio del San Costanzo Show, spettacolo comico con alcuni ‘classici’ della compagnia fanese. Dalle previsioni del tempo alle ricette, dall’ambiziosa wedding planner partenopea all’animale esotico, dalle coreografie della tv in bianco e nero alle vecchie canzoni della riviera romagnola, andranno in scena gag, improvvisazioni e monologhi tra i più amati dall’affezionato pubblico del San Costanzo Show. Interpreti: Romina Antonelli, Davide Bertulli, Geoffrey Di Bartolomeo, Oscar Genovese, Massimo Pagnoni, Daniele Santinelli. Regia: Oscar Genovese. Direzione artistica: Paola Galassi. Lo spettacolo è ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti disponibili. Prenotazioni presso l'Ufficio Cultura del Comune di Cagli tel. 0721 780731 dalle ore 9.00 alle 13.00. In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà presso il Teatro Comunale.

Civitanova Marche. Arrivano i The Kolors con “Cabriolet Panorama TOUR”

A Civitanova Marche arrivano i The Kolors con “Cabriolet Panorama TOUR”. Sabato 24 luglio, alle ore 21.30 all’Arena del Mare (Varco), Largo Caradonna.   Dopo il successo ottenuto con brani come “Pensare male”, “Los Angeles”, “Non è vero” e “Mal di gola” e i primi posti della classifica radio, la band multiplatino è tornata col nuovo singolo Electro Funk “Cabriolet Panorama” ed è pronta a portare sul palco i più grandi successi.   Appassionati di rock e musica elettronica, i THE KOLORS sono Stash Fiordispino alla voce e chitarra, il cugino Alex Fiordispino alla batteria e Daniele Mona ai synth.   Nel 2019 è uscito il singolo “Pensare male”, in coppia con Elodie brano che è diventato in breve tempo un successo sia radiofonico (per 3 settimane consecutive in vetta alla classifica dei singoli più programmati dalle radio italiane) sia digitale (disco di Paltino con oltre 41 milioni di view). Il 2019 si era chiuso con un altro inedito, in coppia con Guè Pequeno dal titolo “Los Angeles”,

L’Azione Cattolica propone ‘E-state al chiostro’

  L’estate si è accesa ed è sempre più difficile trovare un pò di refrigerio. L’Azione Cattolica diocesana propone un modo sereno e arricchente , per affrontare questa stagione calda. Prende forma una nuova iniziativa: ‘E-state al chiostro’: incontrarsi per dialogare, rigenerarsi, mangiare insieme….. I volti contano più delle parole. Dopo il percorso-pellegrinaggio alla scoperta delle antiche fonti di Macerata: ‘Tra arte e fede: se l’estate ti asseta ,torna alle fonti’, la proposta è un’occasione per vivere questo tempo tra dialogo, stupore, riflessione, valorizzando come comune denominatore l’acqua. Quindi l’associazione diocesana offre un’ulteriore opportunità, per scoprire le bellezze del territorio, con la visita a tre chiostri, che al loro centro hanno un pozzo, da cui attingere l’acqua: “L’acqua è da sempre un potentissimo elemento simbolico, sorgente di vita o di dissoluzione nei miti della Creazione e del diluvio universale e le fonti, dove l’acqua esce dal sottosuolo, sono

A Tolentino si inaugura il museo archeologico

  Cerimonia di inaugurazione e presentazione del nuovo allestimento del Museo Civico Archeologico ‘Aristide Gentiloni Silverj’, ospitato al Castello della Rancia. L’evento si terrà venerdì 22 luglio 2021, ore 17,30, all’Auditorium ‘Roberto Massi’ (era stato programmato per lo scorso 7 luglio è poi rinviato per motivi tecnici). Alla conferenza parteciperanno, oltre al Sindaco Giuseppe Pezzanesi, l’Assessore alla Cultura Silvia Tatò. A seguire sono previsti gli interventi di Marta Mazza - Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, Stefano Finocchi - Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, Ludovica Xavier de Silva - Archeologa Università di Macerata. Subito dopo sarà tagliato il nastro e sarà inaugurato il nuovo allestimento del Museo. Tutta la cerimonia di presentazione e inaugurazione potrà essere seguita anche in diretta televisiva sul Canale 14 del digitale terrestre e sulla pagina youtube.   Il Museo Civico Archeologico ‘Aristide G

San Nicola Remade diventa progetto

E’ intendimento dell’A mministrazione sviluppare il progetto SANNICOLAREMADE.COM, un portale dedicato a San Nicola da Tolentino che racconti le opere d’arte presenti all’interno del cappellone di San Nicola, e contemporaneamente permetta una visita virtuale allo spettatore, fino al momento in cui esso non sarà fruibile al pubblico per via dei lavori post terremoto. Lo scopo è raggiungere rapidamente un grande numero di persone, sia lontane che in prossimità ed avvicinarle alle opere d’arte della città.  Inoltre all’interno del portale sarà raccontata la storia della realizzazione di San Nicola Remade con Alberto Marcelletti e Maurizio Galimberti, e visionare tutte le opere realizzate dal maestro Galimberti, e dove sarà possibile anche visionare l’intero docu-film. Il tutto sarà in italiano ed in inglese. Sarà anche presente all’interno del sito un piccolo  spazio E-commerce, dove saranno in vendita i maggiori libri che riguardano San Nicola.  Questo per divulgare il più possibile l

RisorgiMarche a Tolentino

  Per RisorgiMarche, giovedì 22 luglio, a partire dalle ore 19.00, nell’anfiteatro del Castello della Rancia, concerto con Simona Molinari.  La celebre rassegna di concerti nei luoghi del terremoto, con la direzione artistica di Neri Marcorè, fa tappa anche a Tolentino. Con l’occasione, si ricorda che sarà possibile anche visitare il MIUMOR a Palazzo Sangallo e in via Filelfo l’esposizione 'Il volto' e della 'Fede nell'arte' dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 24. Il Castello della Rancia invece resterà aperto al pubblico solo al mattino dalle 10 alle 13 e si svolgeranno visite guidate alla sezione del Museo Archeologico dedicata al Mesolitico a cura dell'Archeolab. Nel pomeriggio il Castello sarà chiuso al pubblico per consentire le operazioni organizzative dell'evento. Inoltre per il cartellone degli eventi estivi, ‘Ridere è una cosa seria’ appuntamento con il Cinema all’aperto all’Oratorio Don Bosco, alle ore 21. Proiezione del film di animazione per tut

Gruppo Boost: i sindacati proclamano lo sciopero di 8 ore

  Crisi del gruppo Boost (ex Nazareno Gabrielli di Tolentino): proclamato lo sciopero di 8 ore per tutti i turni giovedì 22 luglio. I lavoratori e le lavoratrici sono stati chiamati dalle sigle sindacali ad effettuare un presidio che si terrà a partire dalle ore 14:30 presso la Prefettura di Macerata. La scelta è arrivata a seguito dell'incertezza che aleggia circa il pagamento della mensilità di giugno per i tutti i dipendenti (dopo continui e cospicui ritardi da molti mesi a questa parte); della mancata copertura delle spettanze di tutti i lavoratori cessati per prepensionamento dall’inizio dell’anno e negli anni scorsi (TFR e/o Fondo Pensione Complementare); della mancanza di una prospettiva industriale per mettere in sicurezza l'attività degli stabilimenti del gruppo e i posti di lavoro. Le Organizzazioni Sindacali e la Rappresentanza Sindacale Unitaria di stabilimento (a Tolentino lavorano circa 100 persone) saranno ricevute dal Prefetto di Macerata, Flavio Ferdani, per

Fabrizio Moro in concerto a Morrovalle venerdì 23 luglio ore 21,30

Fabrizio Moro al Morro Festival, venerdì 23 luglio. Live all'Arena di San Francesco, a Morrovalle, alle ore 21.30. Con “Canzoni nella stanza – percorso unplugged 2021”. Il palcoscenico di Morrovalle è tra i primi del tour estivo che il cantautore ha proprio iniziato a luglio. Nel live i brani del repertorio di Moro sono presentati in una veste acustica e più intima. Sul palco anche Danilo Molinari alla chitarra e Claudio Junior Bielli al pianoforte. «Sul palco ho ricreato una stanza – racconta Fabrizio Moro – Ci sono un tappeto, due chitarre e un pianoforte... ci sono pure una bottiglia di vino e un posacenere. Vi vengo a trovare davvero stavolta e mi porto dietro questa roba, così vi faccio sentire come sono le canzoni quando nascono, senza arrangiamenti e senza troppi colori. Crude... essenziali. Si riparte. Piano ma, si riparte. Ci vediamo a casa vostra, tanto ormai è anche un po’ casa mia» Fabrizio Moro, nato a Roma da genitori di Vibo Valentia, ha iniziato ad a

A Tolentino successo dei Genesis

  Successo per il Festival Genesis che per tre giorni, a Tolentino, ha coinvolto tantissimi appassionati e fans della band inglese con diversi eventi. Anche se le condizioni meteo non hanno aiutato, gli organizzatori sono comunque riusciti a trovare soluzioni alternative per far esibire le varie band. Il Castello della Rancia, il Teatro Vaccaj e le Terme di Santa Lucia hanno fatto da scenario alle diverse iniziative. "Siamo molto soddisfatti di questa manifestazione – ha detto il Vicesindaco e Assessore al Turismo Silvia Luconi – che si chiude con un bilancio molto positivo. Da un lato abbiamo dato seguito ad un’idea di respiro nazionale e internazionale, con artisti di grande bravura che hanno conquistato il pubblico.  Inoltre abbiamo potuto far conoscere la nostra offerta culturale e turistica ad un vasto pubblico che nel week end ha fatto registrare il sold out nelle nostre strutture ricettive e nei musei ed esposizioni. Vorrei ringraziare prima di tutto il Sindaco e i miei c

Inaugurato l’Appennino Foto Festival

  Inaugurata ufficialmente a Belforte del Chienti la seconda edizione di A’ppennino Foto Festival-Luce della Rinascita’, evento promosso dall’Associazione Photonica 3, sostenuto dall'Unione Montana dei Monti Azzurri, dalla Regione Marche, con il patrocinio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e di quello dei 5 comuni in cui il festival presenta i suoi appuntamenti: da Belforte del Chienti a Caldarola da Cessapalombo a Camporotondo di Fiastrone fino a Serrapetrona. Fino al 25 luglio, ospiti che rappresentano il mondo della fotografia naturalistica internazionale ma anche filosofi, personaggi conosciuti dal grande pubblico, presenteranno serate diverse, tese alla riflessione condivisa su numerosi temi come il riscaldamento globale, la bellezza della natura, proponendo studi e progetti raccontati in scatti fotografici. Un pubblico importante sotto l’aspetto delle presenze, attento ai temi proposti, ha consentito in questo primo fine settimana, di far registrare notevoli numeri

Il Governatore del Distretto 2090 a Tolentino

Il nuovo governatore del Distretto 2090, Gioacchino Minelli, che vive a Gubbio, in Umbria, l'altro giorno, con la moglie Lisa Ruhe, era a Tolentino ospite del locale Rotary presieduto da Ovidio Ciarpella. Minelli, accompagnato dall'assistente Stefano Quarchioni, dal presidente del sodalizio tolentinate Ovidio Ciarpella e da altri componenti del direttivo, ha visitato la Basilica di San Nicola dove è stato ricevuto dal priore padre Gabriele Pedicino. L'agostiniano ha poi raggiunto il gruppo rotariano alla mostra "La fede e l'arte", in via Filelfo. Il governatore di seguito ha ammirato, nei locali in via Parisani, la mostra "Il volto di una città, Tolentino tra '700 e '800" che ospita diversi arredi, recuperati dal Rotary di Tolentino, di palazzo Parisani Bezzi dove nel 1797 fu firmato il Trattato di pace tra Napoleone e lo Stato Pontificio. Successivamente il governatore con la delegazione è stato ricevuto in municipio, negli uffici di Pala

Tolentino ‘sconta’ i bambini che frequentano i centri estivi

  L’Amministrazione comunale di Tolentino ha promosso attività estive per minori nella fascia d'età 3-11 anni denominate ‘centri estivi’ dal 5 luglio al 6 agosto 2021 in collaborazione con i centri per l’infanzia privati ‘Bimbolandia’ e ‘Villaggio dei Folletti’. In considerazione dell’Ordinanza della Presidenza il Consiglio dei Ministri del 21/05/2021, volta all’assegnazione di ‘Bonus – Centri Estivi 2021’ consistente in un contributo economico una tantum destinato al sostegno delle spese sostenute e documentate dai nuclei familiari per la partecipazione di bambini e adolescenti ai Centri estivi per l’estate 2021, il Sindaco Pezzanesi e la Giunta hanno deliberato di sostenere le famiglie residenti dei bambini che frequentano i centri estivi organizzati dal Comune di Tolentino presso il plesso King/Rodari dell’Istituto Comprensivo Lucatelli con le seguenti modalità: rimborso di € 65,00 per frequenza di 4 settimane intera giornata; rimborso di € 45,00 per frequenza di 4 settimane d

Ad Osimo Umberto Galimberti per "Medicina per me!"

Umberto Galimberti protagonista di un incontro di Medicina per Me!. Il filosofo terrà la Lectio Magistralis "Il disagio giovanile nell'età del nichilismo", ad Osimo, in Piazza Dante mercoledì 21 luglio alle ore 21.15. In caso di maltempo l’appuntamento si terrà al PalaBaldinelli. Durante la serata intermezzo di musica e danza con il Centro Studi Danza G. Spontini di Maiolati Spontini. Biglietti disponibili sul circuito CiaoTickets e alla biglietteria del Teatro La Fenice di Osimo dalle ore 17 sia di domani 20 luglio sia di mercoledì.   L’organizzazione è a cura di Medicina per Me!, format di divulgazione scientifica, e Roberta Cesaroni coach adolescenziale. Patrocinio del Comune di Osimo e Segreteria organizzativa a cura di Eclissi Eventi. Presenta l’incontro la giornalista Beatrice Testadiferro.   “Dopo l’appuntamento dedicato agli adolescenti con Mogol, nel 2019 a Jesi, in cui abbiamo affrontato argomenti importanti come resilienza e creatività, è ora il momento di

Alle Terme di Santa Lucia proseguono i vaccini

  Prosegue la fiducia della Regione Marche e dell’Area Vasta 3 nei confronti dell’ASSM SpA di Tolentino e delle Terme Santa Lucia, tanto da portare ad oltre 350 il numero dei vaccini somministrati ogni giorno a tutte le fasce di età, dai 12 anni in su. La professionalità nell’organizzazione, la disponibilità del personale medico, infermieristico e amministrativo e la spettacolare sede delle Terme, immerse nel verde con ampi spazi dove è assolutamente escluso il rischio assembramenti, hanno reso la sede della storica struttura perfetta per garantire la salute e la prevenzione anche delle patologie legate al CoronaVirus. Dallo scorso mese di maggio sono riprese anche le normali attività legate alle terapie inalatorie, un settore fondamentale per il benessere dei cittadini, grazie alle acque termali non solo è possibile rinforzare il sistema immunitario prevenendo numerose patologie, è anche possibile seguire la riabilitazione respiratoria post Covid per recuperare la funzionalità pol

Il Festival del Giornalismo ‘art. 21’ premia Augusto Minzolini, Giampiero Mughini, Manuela Moreno, Asmae Daschan, Laura Lucaroni

  Si è chiusa a Sarnano con i consensi unanimi dei partecipanti, del pubblico e dei tanti giornalisti presenti, l’edizione zero del Festival nazionale del Giornalismo ‘art. 21’, promosso dal Comune e Terme di Sarnano, con il patrocinio della Regione Marche e dell’Ordine dei Giornalisti delle Marche e dedicato alla memoria del giornalista marchigiano, già vicepresidente della Rai Leo Birzoli, con la direzione artistica del giornalista Attilio Romita ed organizzato dalla Like Partners di Maurizio Tosoroni.   Per tre giorni, si è discusso di libertà di stampa e reputazione dei cittadini alla luce del dibattito sul reato di diffamazione. Giornalisti, intellettuali, opinion maker hanno analizzato anche il ruolo dell’informazione durante il periodo della pandemia e si è discusso di covid e divulgazione scientifica. Una sessione centrale del programma è stato dedicato alle donne, ‘giornaliste coraggiose’ alle quali è riservata anche una sezione del premio. Il Festival è stato chiuso con u

Donata, dal Comune di Cupramontana, un'opera di Carlo Cecchi all'Istituto Comprensivo L. Bartolini. Inaugurate anche le aule con tecnologia LiFi

"Ad inizio 2020 abbiamo ospitato la mostra di Carlo Cecchi, "Il sintomo della fonte", ispirata e dedicata al nostro illustre concittadino del '900 Luigi Bartolini. Con l’occasione Cecchi donò al Comune una delle sue opere e come amministrazione, nel ringraziarlo, abbiamo ritenuto che il luogo più idoneo per valorizzare il dipinto fosse la scuola intitolata a Bartolini. Cecchi ha subito accolto la proposta con entusiasmo accettando così l'invito ad essere presente al momento della consegna - ha affermato Luigi Cerioni, sindaco di Cupramontana durante il momento della consegna nelle mani del dirigente scolastico Ivano Dottori, e alla presenza dell'assessore Cinzia Roscini e della consigliera Stefania Sorana - Un grazie a Cecchi per la sua sensibilità verso Luigi Bartoloni e per il suo grande affetto nei confronti di Cupramontana, spesso da lui definita come importante fonte di ispirazione". L'opera, un olio su tela, si intitola "Una qualsiasi c

Successo per il Festival de Giornalismo art. 21 che si conclude domani a Sarnano

  E’ iniziato ieri il Festival nazionale del Giornalismo ‘art. 21’ con il primo incontro ‘La libertà di stampa: un diritto tutelato dalla costituzione, un dovere deontologico nell’interesse dei lettori’, coordinato dal giornalista del Tg2 Daniele Rotondo, a cui hanno partecipato Giampiero Mughini, Marco Mazzocchi, Francesco Giorgino, Michele Mirabella Piergiorgio Severini e Franco Elisei. I relatori hanno discusso sulle trasformazioni in atto nel mondo dell'informazione alla luce dell'art.21 della Costituzione e quindi della libertà di espressione del proprio pensiero. Sabato mattina molto interessante il dibattito su ‘Donne coraggiose, giornaliste in prima linea’ che è stato   coordinato dall’inviato del Tg1 Paolo Di Giannantonio e che aveva come protagoniste giornaliste-testimonial sui rischi e sulle difficoltà che una donna in prima linea sul fronte del giornalismo d’inchiesta incontra nella vita professionale. Hanno partecipato Asmae Dachan, Manuela Moreno e Sara Lucaroni