Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2020

Lavori di riqualificazione di viale Giacomo Matteotti: modifiche

Da lunedì 3 febbraio partiranno i lavori di riqualificazione di Viale Giacomo Matteotti, a Tolentino.   Nella prima fase dei lavori, sarà necessaria la chiusura al transito veicolare di Viale Giacomo Matteotti, nel tratto stradale compreso dalla "Rotatoria" di Piazzale Europa fino all'ingresso del "Parcheggio Multipiano" e sarà necessario istituire temporaneamente il doppio senso di circolazione nel tratto stradale di Viale G. Matteotti, compreso dal "Parcheggio Multipiano" fino all'intersezione con via A. Lucentini. Nel tratto stradale di Viale G. Matteotti compreso dalla "Rotatoria" di Piazzale Europa fino all'intersezione con via A. Lucentini, sarà necessario istituire il divieto di sosta ambo i lati con rimozione coatta (divieto di sosta permanente 00:00/24:00) esteso a tutti i veicoli. I lavori di "Riqualificazione" di Viale Giacomo Matteotti verranno eseguiti in 4 fasi durante le quali la viabi

Tolentino: pubblicato bando per la costruzione di alloggi in sostituzione delle Sae

Continuano le pubblicazioni da parte dell’ERAP Marche – Presidio di Fermo, dei bandi di gara per la costruzione di nuovi alloggi, in sostituzione delle Sae, da destinare alle famiglie che hanno perso la propria abitazione a causa del sisma del 2016. Via perciò alla gara a procedura aperta ex art 60 del dlgs 50/16 di E.R.P per la realizzazione di due edifici gemelli da 8 alloggi ciascuno in via 8 marzo, a Tolentino, e altri 8 in contrada Paterno, sempre nel comune di Tolentino, dal valore complessivo - rispettivamente - di 1.876.359,97 euro e 861.965,05 euro. La scadenza del bando è prevista per mercoledì 12 febbraio alle ore 13.00. La gara per gli alloggi di via 8 marzo è suddivisa in due lotti: A e B. È consentita l’aggiudicazione alla stessa impresa di uno soltanto dei lotti oggetto dell’avviso, sebbene sia possibile per ogni singola impresa partecipare ad entrambe le gare. L'aggiudicatario di un appalto sarà automaticamente escluso dalla gara successiva. L’aggiudic

Il PD interroga la Giunta comunale

Giovedì 30 gennaio 2020, alle ore 16.30 presso l’Auditorium della Biblioteca Filelfica si riunisce il Consiglio comunale di Tolentino. Questi gli argomenti che verranno discussi e votati e inseriti nell’ordine del giorno dal Presidente Carmelo Ceselli. Approvazione verbali sedute del 30 settembre, 9 ottobre, 24 ottobre, 19 dicembre 2019. Comunicazioni del Sindaco e del Presidente del Consiglio. Interrogazioni “Fondazione Tassoni Porcelli”, “Alienazione Hotel Marche”, “Mostra Tolentino Brick Art”, “Foto Presidente della Repubblica” presentate dai Consiglieri Corvatta, Quercetti, e Cesini. Regolamento di assimilabilità dei rifiuti speciali ai rifiuti solidi urbani. Proroga del Contratto per gestione aree di sosta a pagamento. L’interrogazione del Partito Democratico sulla mostra di Brick Art, convalidando il successo, chiede di conoscere la spesa sostenuta, in quanto dalle delibere della Giunta risulta una spesa di € 106.850 a fronte di € 50.000 circa: “Sulla base di quanto

Tolentino, gli studenti del "Filelfo" raccontano il loro "Young G7"

I ragazzi dell'I.I.S "Filelfo" di Tolentino hanno partecipato all'edizione 2020 dello Young G7, assieme agli studenti del Liceo Fanti di Carpi, gemellato con quello tolentinate. La simulazione delle sedute del G7 è stata guidata dagli "head" Samuele Pallotta (per Tolentino) e Yousra Braiji (per Carpi). Ecco il report redatto direttamente dai ragazzi coinvolti:  "Venti ragazzi sono seduti intorno ad un tavolo, in giacca e cravatta, discutendo delle tematiche più importanti nel panorama politico mondiale, in particolar modo parità di genere e giustizia climatica; inizialmente potrebbe sembrare una vista alquanto inusuale, ma per chi ha già vissuto quest’esperienza, Samuele Pallotta, head di quest’anno, o Irene Vanni, che ha portato il progetto YoungG7 nelle Marche, sembra quasi la normalità, o quello che sperano diventi normalità per l’Istituto Filelfo. La storia inizia quasi due anni fa quando proprio Irene prende parte per la prima volta a