Passa ai contenuti principali

Post

‘Nessuno escluso’: a Roma Christian Tasso sulla disabilità

  Dopo aver emozionato pubblico e critica presso la sede delle Nazioni Unite a Ginevra, la Fabbrica del Vapore di Milano e palazzo Trevisan degli Ulivi a Venezia, approda a Roma - a Palazzo Merulana – ‘Nessuno escluso’, la mostra fotografica dell'artista maceratese Christian Tasso (classe 1986). Successivamente all’inaugurazione di oggi (vigilia della Giornata Internazionale delle persone con disabilità), sarà possibile dal 4 dicembre 2021 fino al 16 gennaio 2022, assistere all’esposizione di una selezione di fotografie - in medio e grande formato -, realizzate in pellicola e sviluppate manualmente in camera oscura, volte ad indagare sul tema diversità con uno sguardo lontano dalla retorica e dal pietismo. La raccolta è il risultato di un viaggio effettuato dallo stesso Tasso in quindici paesi del mondo, fatto di relazioni umane profonde e superamento degli stereotipi, che attraverso la capacità espressiva del bianco e e nero restituiscono allo spettatore un'esperienza unic
Post recenti

Al Politeama la mostra dell’artista Giorgio Ciommei: l’artefice dell’onirico

  Pittore, disegnatore, incisore, scultore, Giorgio Ciommei nella sua lunga carriera ha tenuto numerose esposizioni nelle Marche e in importanti gallerie nazionali. Il Politeama e l’Accademia Filelfica di Scienze, Lettere ed Arti, con il patrocinio del Comune di Tolentino, rendono omaggio al grande artista tolentinate con una mostra dal titolo ‘ GIORGIO CIOMMEI Homo faber. L’artefice dell’onirico’ , che sarà visitabile dal 4 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022, con ingresso libero. Giorgio Ciommei inizia la sua carriera artistica negli anni ‘60 partecipando a mostre collettive e tenendo numerose ‘personali’, sia nella regione d’origine (Macerata, Ancona, Recanati, Fabriano, Civitanova, Potenza Picena, Porto San Giorgio, Sassoferrato) che in importanti esposizioni e gallerie nazionali (Spoleto, Novara, Mestre, Sansepolcro). Confrontandosi con le diverse correnti d’arte contemporanea, ha preso parte ad alcune fra le principali rassegne del settore, come il “Premio Città di Matera”, “Agugl

Il 2 e 3 Dicembre appuntamenti con il bando "Dalla Vigna alla Tavola" e con il progetto “Marche Femminile Plurale”

È la provincia di Macerata ad accogliere le prime due serate di dicembre del progetto “Marche Femminile Plurale” del bando regionale Dalla Vigna alla Tavola. Oggi 2 dicembre appuntamento a Civitanova Marche da Mescola Eat, Drink & Mix, venerdì 3 dicembre la serata sarà a Belforte del Chienti al ristorante hotel Chiaroscuro.   Oggi 2 dicembre, alle ore 20.00 si dà il via al calendario di dicembre da Mescola Eat, Drink & Mix, che si trova nel centro città di Civitanova Marche, nella deliziosa Piazzetta Conchiglia. Lo stile culinario affonda le sue radici nella tradizione con un tocco di originalità che si traduce in inaspettati e sorprendenti abbinamenti a tavola. Ampia la carta vini che caratterizza il locale. Il pranzo, a base di pesce, sarà abbinato ai vini di quattro cantine: Colonnara, Gagliardi, Bisci e Fattoria Nannì. Info e prenotazioni: 388.7722163.   Venerdì 3 dicembre la serata inizierà alle ore 20.00 al ristorante Chiaroscuro che si caratterizza per la cucina di m

A Tolentino la Decima Musa a cura dell’Unitre con la scrittrice Lucia Tancredi

  Dopo il successo della rassegna novembrina de ‘La Decima Musa’ al multiplex Giometti di Tolentino, grazie all’Unitre, anche a dicembre la rassegna propone due interessanti film, che chiudono in bellezza l’anno del trentennale; la rassegna del cinema d’autore è curata dal prof. Alberto Cingolani e sponsorizzata da Cellulopoli. Giovedì 2 dicembre ottobre, con unico spettacolo alle ore 21.15, la rassegna propone ‘L’arminuta’, tratto dall’omonimo romanzo vincitore del Premio Campiello scritto da Donatella Di Pietrantonio e diretto da Giuseppe Bonito, con la presenza in sala della scrittrice Lucia Tancredi. Estate 1975. Una tredicenne diventa, senza che nessuno chieda il suo consenso, ‘l’arminuta’, cioè la ritornata. Fa cioè ritorno a una famiglia biologica di cui non sapeva nulla. Passa da un’agiata esistenza piccolo borghese a una vita nelle campagne abruzzesi in cui regnano la povertà e la mancanza di cultura. Il regista costruisce la narrazione intersecando con maestria due pian

A Tolentino defraudati della Guardia Medica

  E’ Natale, con molto anticipo ci sono luci che si accendono ed altre che si spengono: sono quelle dell’ambulatorio della Guardia Medica della città. E’ inaudito ciò che sta accadendo; e che nessuno riconduca alla solita polemica strumentale il nostro disappunto. Trasversalmente la strategia è evidente. La Sanità Marchigiana, a fronte di alcuni reparti specialistici eccellenti, registra tagli drastici su tutti i servizi ad integrazione socio-sanitaria o sanitari/distrettuali. E’ un dato oggettivo e basta. E così anche il nostro ospedale ‘S. Salvatore’ sta venendo giù, non solo fisicamente, ma anche nei servizi, resi al minimo e di pessima fruizione. Una città di quasi 20.000 abitanti è privata anche del minimo sindacale: la Guardia Medica notturna. Con una giustificazione puerile: nessuno vuol ricoprire quel ruolo. Oppure non si vuole fare assunzioni adeguate? Tolentino ormai è tagliato fuori dalla ricostruzione sismica con un polo scolastico, di cui non si conosce ancora la tempi

A Tolentino cambia la sede dell'Ufficio Anagrafe

  Chiusura al pubblico di due giorni per l'Ufficio Anagrafe di Tolentino. Per consentire le operazioni di trasloco dall’attuale ubicazione in piazza Martiri di Montalto ai nuovi uffici in piazza della Libertà (ex Uffici Polizia Locale), infatti, si è resa necessaria la chiusura per le giornate dell'1 e del 2 dicembre. Si prevede che i servizi saranno nuovamente attivi, a partire dal 3 dicembre, con il consueto orario di apertura al pubblico. Si consiglia comunque di telefonare preventivamente per avere conferma dell’avvenuto completamento del trasloco sottolinea il Comune in una nota, aggiungendo come l’Amministrazione si scusa “per i disagi ma si sta lavorando per una nuova distribuzione dei servizi comunali, utilizzando spazi di proprietà, evitando costi inutili e soprattutto garantendo il miglior servizio ai cittadini”.

Al Vaccaj ‘L’universo femminile e i suoi talenti. Donne che si raccontano con parole, arte e musica’

  Dopo la giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne che è stata celebrata il 25  novembre, ha illustrato nel corso di una conferenza stampa il Consigliere comunale Monia Prioretti  Presidente della Commissione consiliare Pari Opportunità del Comune di Tolentino, la Città di  Tolentino propone un importante evento con l’intento di diffondere un messaggio positivo dedicato  indistintamente a Donne e Uomini: le prime perché acquisiscano sempre più forza e consapevolezza di sé, gli altri perché possano accettare ed apprezzare la Donna per ciò che è ed insieme perché possano costruire un mondo migliore. Appuntamento al Teatro Vaccaj sabato 4 dicembre, alle ore 21,15 con lo spettacolo ‘I tanti volti delle donne. L’universo femminile e i suoi talenti. Donne che si raccontano con parole, arte e musica’, modera Solidea Vitali. Sul palcoscenico Donne che vivono e/o lavorano a Tolentino e di cui scopriremo i loro talenti... Il  Capitano dei Carabinieri Giulia Maggi, Felicita Conti,