Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2019

Tolentino festeggia la Liberazione

Ricorre domenica 30 giugno il 75° Anniversario di una importante pagina di storia cittadina, l’anniversario della Liberazione di Tolentino.    “Il 30 giugno del 1944, alle ore 3 di mattino, saltano i ponti della città di Tolentino. I tedeschi sono partiti. Alle ore 14 entrano i partigiani ed i motociclisti della Nembo. Esultanza della popolazione.    In piazza, a seguito di un colpo di fucile partito da una casa di via Ozeri, si crede ad un agguato dei fascisti. Sparatoria nei dintorni della chiesa di S. Francesco. Nella Basilica di San Nicola viene esposto il SS.mo Sacramento e si svolgono funzioni religiose. Il manifesto del Comitato di Liberazione dice 'L’ora della redenzione è giunta! Gloria alle armi vittoriose dei popoli liberi, onore alle animose bande dei nostri Patrioti!'”.    Questa la cronaca del tempo che ricorda la Liberazione della Città di Tolentino avvenuta appunto il 30 giugno del 1944 e celebrata, come ogni anno, con un manif

Tolentino. Carla Passacantando è il nuovo presidente del Rotary

La giornalista e revisore dei conti Carla Passacantando è il nuovo presidente del Rotary di Tolentino. E' una delle prime donne a gestire il club. Ed è già al lavoro per avviare i primi service dell’annata rotariana appena iniziata insieme al neo direttivo. Tanti i progetti – afferma il presidente – che si proporranno nel corso dell'anno rotariano, durante il quale si festeggeranno i 29 anni di attività del sodalizio tolentinate, per il quale il presidente internazionale ha adottato il motto “Il Rotary connette il mondo”. La nostra sfida sarà quella di rafforzare i tanti modi in cui il Rotary connette il mondo creando connessioni che consentano a persone di talento, impegnate e generose, di unirsi ed agire in modo significativo attraverso il service. Lavoreremo attuando sempre più tali principi per far bene nel mondo e nelle nostre comunità che proprio in questo momento di rinascita dal terremoto, hanno ancora bisogno di essere aiutate. Compongono il nuovo esecutivo del

Tolentino: a luglio la Festa della Birra

Dal 2 al 7 Luglio 2019, in zona piscine a Tolentino, ritorna la tradizionale festa della birra, che è giunta alla settima edizione presenta un esauriente menù gastronomico con piatti tipici tedeschi, pizza cotta a legna, birra di ogni genere e tanta musica dal vivo. Da sottolineare che saranno utilizzate stoviglie e bicchieri biodegradabili e compostabili favorendo una particolare attenzione all’ambiente evitando la plastica usa e getta contribuendo attivamente ad una gestione virtuosa dei rifiuti e della loro differenziazione. Prevista anche una area riservata ai bimbi attrezzata con gonfiabili, truccabimbi e animazione per garantire tanto divertimento anche i più piccoli. Come vuole la tradizione previsto un ricchissimo programma musicale con i concerti che inizieranno alle ore 22.30. Si inizia martedì 2 luglio con i Last Union band che intreccia Metal progressivo e Hard Rock melodico. Presenteranno il loro primo lavoro ‘Twelve’. Un gruppo con un interessante reper

Tolentino: alla Bura 'Libri in campagna e… in compagnia'

La contrada Bura a Tolentino è un luogo che ispira relax, meditazione e benessere.  A pochi passi dalla città di Tolentino, ci si trova immersi negli ambienti tipici della campagna marchigiana… Convinti che questi luoghi vadano vissuti e condivisi con altri concittadini, alcuni abitanti della zona, riuniti nel Comitato Bura 988 e nell’Associazione Don Primo Minnoni, oltre a realizzare i tradizionali eventi come la tradizionale festa alla fine di luglio e la Passione di Cristo in prossimità della Pasqua, hanno deciso di promuovere nuovi appuntamenti, per far vivere la contrada anche in altri periodi dell’anno. Nasce con questo spirito la prima edizione di “Libri in campagna e… in compagnia!” che allieterà due domeniche d’estate. Domenica 30 giugno a partire dalle ore 18,00 presso gli spazi esterni della Bura, è previsto un divertente laboratorio didattico per bambini con la presentazione del libro “Il mio cuore di orso” di Margherita Buresta , edito da Giaconi

Macerata. Sarà sospesa l'erogazione dell'acqua potabile in alcune zone della città per lavori di manutenzione straordinaria

L’ Apm Azienda Pluriservizi Macerata comunica che a causa di lavori di manutenzione straordinaria in viale Martiri della Libertà, sarà sospesa dalle ore 21,30 di oggi giovedì 27 giugno fino alle ore 6 di domani venerdì 28 giugno l’erogazione dell’acqua potabile nelle seguenti vie : -via dei Velini lato destro a scendere da Piazza della Vittoria sino all’incrocio con Strada C.da Fontezucca; -contrada da Fontezucca ; - viale Martiri della Libertà solo civico n. 12 . Inoltre potrebbero verificarsi, nei suddetti orari e a causa dei lavori, momentanei e locali fenomeni di calo della pressione dell'acquedotto e di torbidità che rientreranno in tempi brevi nelle seguenti zone : via Spalato , via Ettore Ricci, via Roma, via A. Nuzi, via Di Pietro, via Crivelli, via Robusti, via Gasparrini, via F.lli Cioci, via Spadoni, via Contini, via Nobili, via Mancini, Contrada Fontescodella, via Gasparri, via Mancioli, via Ferdinando, via Antolisei, via Caduti delle Forze dell’Ordine, via

Ascoli Piceno. Presentata la 58^ Coppa Teodori. 244 i piloti iscritti alla classica cronoscalata ascolana, per l’ennesima edizione internazionale valida per IHCC, CIVM e TIVM

Ascoli Piceno - E’ stata presentata presso la Bottega del Terzo Settore la 58^ edizione della Coppa Paolino Teodori, un appuntamento fisso per gli appassionati e per il territorio dal 1962. A fare gli onori di casa sono stati naturalmente Elio Galanti presidente dell’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo e Giovanni Cuccioloni presidente del Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno, con Pierluigi Terrani ds del Gruppo Sportivo a fare da moderatore e gli altri intervenuti Armando De Vincentiis (CONi Ascoli Piceno), don Giampiero Cinelli (Radio Ascoli), Mario Laureati figlio del pilota Pietro), Angelo Galeati (pres. Fondazione Carisap), e gli sponsor Pierluigi Paoletti (bevande), Luigi Pedron (gelateria) e Gianmichele Cestarelli (macchine per ufficio). La cronoscalata internazionale ha ricevuto la notevole adesione di 244 piloti, con rappresentanze straniere da Francia, Repubblica Ceca e Romania. Al via ci saranno anche il fiorentino Simone Faggioli e il trentino Christian Merli (in due 13 vitt

A Castelraimondo il nuovo spettacolo di Uccio De Santis "Vi racconto il mio Mudù"

Live nelle Marche per il nuovo show di Uccio De Santis. Stasera, giovedì 27 giugno a Castelraimondo, alla nuovissima struttura del Lanciano Forum. Uno spettacolo unico con tante sorprese, tanta comicità e tanta musica, con Uccio, attore, comico e personaggio televisivo pugliese. Dalla sitcom Mudù , al programma  Made in Sud, lo show dei Mudù racconta in forma di monologo e di sketch a due, la vita di un comico “per vocazione”. Passando dagli esordi per vincere la timidezza ai primi amori, sino ad arrivare al suo grande amore: il teatro. Il viaggio nei ricordi che dipinge tanti gustosi quadretti familiari: il padre che lo voleva avvocato, la madre che lo voleva bravo e educato. Storie in cui ognuno si può identificare e ridere di gusto. Sul palco Uccio De Santis con, cast tutto pugliese, Antonella Genga ed Umberto Sardella. L’organizzazione è di Eclissi Eventi con il patrocinio del Comune di Castelraimondo. Biglietti in vendita nei circuiti Ciaotickets e Ticketone, ma an

L’allarme di ‘Tolentino Popolare’: dati degli indici di vulnerabilità sismica delle scuole molto preoccupanti

L’Associazione Tolentino Popolare è molto preoccupata per quanto emerso nell'ultimo consiglio comunale, riguardo agli indici di vulnerabilità delle scuole di Tolentino, come hanno sottolineato il coordinatore Diego Aloisi ed il segretario amministrativo Fabio Montemarani:  “Questi i dati forniti dal nostro Sindaco sulla vulnerabilità sismica delle nostre scuole (evidenziamo che ha esito positivo un indice uguale o maggiore a 1): Cucciolo 0,411; Green 0,353; Lucatelli 0,755; Grandi 0,274 e 0,5; Rodari 1; King 0,8; Bezzi 0,661.  A maggior ragione, visto che sulle ultime discussioni della scuola Don Bosco, l’elemento sicurezza ne faceva da padrone, Tolentino Popolare chiede a nome dei cittadini di Tolentino, di conoscere anche il dato dell'indice di vulnerabilità di quest’ultima scuola, che è ad oggi è l’unico dato ancora mancante.  Data l’impossibilità di costruire tutte le scuole ex novo, forse l’alternativa più adatta, più veloce e più conveniente, per dare

Nelle Marche vietato l’uso delle plastiche monouso

Esce dalla terza Commissione Ambiente del Consiglio regionale, per iniziativa del Vicepresidente Sandro Bisonni, la proposta di legge per la riduzione dei rifiuti derivanti dai prodotti monouso realizzati in plastica. E’ la prima legge a livello nazionale di questo tipo che anticipa anche il recepimento della Direttiva comunitaria in materia ambientale. Una legge di assoluta eccellenza.  La prima a livello nazionale (nelle altre Regioni si registrano, ad oggi, soltanto ordinanze a livello locale) e, addirittura, anticipatrice della norma statale (‘Salvamare’) che dovrebbe recepire le volontà, enunciate in sede europea dalla nota Direttiva comunitaria dello scorso marzo, sui divieti ai prodotti in plastica monouso.  E’ già nelle premesse di fondo la soddisfazione del Vicepresidente, Sandro Bisonni, promotore e primo firmatario, per il via libera in Commissione alla proposta di legge contenente le ‘norme per la riduzione dei rifiuti derivanti dai prodotti monouso realizzati