Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2021

Controlli anti-covid a Tolentino

  Nel tardo pomeriggio di ieri i militari della Compagnia dei Carabinieri di Tolentino, unitamente al personale della Polizia Locale hanno svolto un corposo servizio coordinato al quale si è aggiunta una squadra del NAS di Ancona. Erano inoltre presenti durante i controlli due conduttori del nucleo cinofili di Pesaro con i cani ‘One’, un pastore belga, e ‘Bob’, un pastore tedesco. I servizi hanno avuto lo scopo di verificare il rispetto dei DPCM e delle ordinanze comunali per il contenimento del contagio da Covid-19 e, soprattutto, sensibilizzare i cittadini al rispetto dell’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, del divieto di assembramento e di stazionamento nei pressi dei locali per il consumo di cibo e bevande. A Tolentino sono stati effettuati, dopo l’orario delle chiusure stabiliti dai dpcm, controlli al Bar ‘Dabliu’ in piazza Palmiro Togliatti dove al momento dell'arrivo delle Forze dell'Ordine erano presenti moltissimi giovani e giovanissimi.

Tolentino ricorda il giudice Rosario Livatino

  Domenica 28 febbraio alle ore 16 l’Azione Cattolica della parrocchia Santa Famiglia di Tolentino invita ad un incontro in diretta sulla pagina facebook della parrocchia sulla figura del prossimo beato, Rosario Livatino: ‘Giustizia e misericordia in Rosario Livatino’ con il giornalista prof. Michelangelo Nasca, autore del libro ‘Rosario Livatino. Sotto lo sguardo di Dio’. Rosario Livatino nacque a Canicattì nel 1952. Nel 1979 diventò sostituto procuratore presso il tribunale di Agrigento e ricoprì la carica fino al 1989, quando assunse il ruolo di giudice a latere. Venne ucciso il 21 settembre 1990 ad Agrigento sulla SS 640 mentre si recava, senza scorta, in tribunale, per mano di quattro sicari assoldati dalla Stidda agrigentina, organizzazione mafiosa in contrasto con Cosa nostra.  Si impegnò nel sociale attraverso l’Azione Cattolica, come ha sottolineato il   card. Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento: “Ha incarnato la beatitudine di coloro che hanno fame e sete di gius

Tolentino sempre a quota 200

  Oggi, secondo quanto comunicato dalla Regione Marche – CohesionWorkPA, a Tolentino ci sono 201 positivi e 52 persone che sono in isolamento domiciliare (dopo Macerata la seconda città a livello provinciale), per cui il sindaco Giuseppe Pezzanesi raccomanda di continuare a rispettare le disposizioni per evitare il propagarsi del Covid-19: “Bisogna sempre seguire le normative e non vanificare il lavoro fatto fino ad ora. Indossiamo le mascherine, anche all’aperto, disinfettiamo le mani, evitiamo assembramenti e rispettiamo il distanziamento sociale”. Nel frattempo, secondo la delibera di Giunta Comunale con cui è stabilito che l’associazione ‘Agrimercato’ di Macerata organizzerà in Piazza Martiri Di Montalto di Tolentino un mercato su area pubblica per la vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli in forma associata che si svolgerà la ‘quarta’ domenica di ogni mese nel periodo dal 24/01/2021 al 27/06/2021 e dal 26/09/2021 al 26/12/2021 con orario dalle ore 08:00 alle ore 20

L’Itinerario Romantico nella provincia di Pesaro Urbino: mare, borghi e la città dell’amore

Godersi il mare al tramonto a Gabicce per poi salire all’interno del borgo fortificato di Gradara con il suo Castello dell’amore, rilassarsi ammirando i riflessi magici del ponte della Concordia sul fiume Metauro a Fossombrone, passeggiare mano nella mano nel centro storico di Cagli, fino ad arrivare a Sassocorvaro, città dell’amore che conserva le reliquie del Santo Patrono degli innamorati, San Valentino. Il fascino di borghi ricchi di arte e cultura, il mare e le meraviglie della natura, paesaggi suggestivi, luoghi dove si sono vissute grandi storie d’amore: questo e tanto altro è capace di regalare al visitatore l’Itinerario Romantico, percorso di promozione turistica realizzato da Confcommercio Marche Nord nell'ambito del progetto Itinerario della Bellezza nella Provincia di Pesaro e Urbino. Dopo il successo della prima edizione nelle fiere di tutto il mondo, online e nei punti d’accoglienza e d’informazione turistica, è stata presentata la seconda versione, molto più di un

Maiolati Spontini. Videoconferenza sul Covid e i vaccini sul canale Youtube, in collaborazione con “Medicina per Me!”

L’Amministrazione comunale presenta, in collaborazione con il format “Medicina per Me!”, la videoconferenza dal titolo “La nostra salute: Covid19 e vaccini”, che potrà essere seguita in diretta sul canale YouTube del comune di Maiolati Spontini il prossimo venerdì 26 febbraio alle ore 21. Lo scopo dell’incontro è analizzare, insieme con gli esperti e le autorità locali, l’evoluzione della situazione pandemica e approfondire il tema delle misure che abbiamo per contrastare il Covid-19, a partire dai vaccini. Si potranno anche rivolgere domande, sia in diretta, durante lo streaming, sia inviandole, da subito, al numero 3351872345, tramite sms o messaggi Whatsapp. L’incontro sarà aperto dai saluti del sindaco di Maiolati Spontini Tiziano Consoli, dell’assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini e del presidente della Provincia di Ancona Luigi Cerioni. Seguiranno le relazioni di Andrea Giacometti, direttore della Clinica malattie infettive dell’Azienda ospedaliero-universita

Junior Jesina L Scuola Calcio Roberto Mancini: Stop agli allenamenti fino al 5 marzo

La “Junior Jesina L Scuola Calcio Roberto Mancini” dice stop agli allenamenti almeno fino al 5 marzo. «La decisione è stata presa da tutti i dirigenti della scuola per contribuire, in questo delicato periodo, alla urgente necessità di evitare possibili assembramenti. Fino ad oggi abbiamo sempre continuato la nostra attività con bambini e ragazzi in totale sicurezza, ma di fronte alla criticità che sta attraversando la città ci sembra doveroso fare la nostra parte – afferma il direttore generale della scuola, Marco Cerioni – La tutela della salute e il rispetto delle circostanze legate al Covid19 deve essere al primo posto». Data la decisione, è rinviato a data da destinarsi l’appuntamento che era previsto per oggi. «Oggi pomeriggio i giovanissimi atleti della “Junior Jesina L Scuola Calcio Roberto Mancini” avrebbero avuto l’occasione di essere guidati da un coach d’eccezione: Luca Pavoni. Pavoni sarebbe stato il protagonista del “Mitama Stage” che da calendario sarebbe dovuto ini

Covid: da sabato chiuse le scuole superiori in provincia di Ancona e Macerata

  Dopo il vertice regionale, presieduto dall’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini e dal presidente della regione Francesco Acquaroli, per fare il punto sull’escalation di contagi da Covid19 nella regione è arrivata la decisione già ventilata da qualche giorno. A conclusione dell'incontro il presidente Acquaroli ha confermato il provvedimento: da sabato l'assessore Saltamartini ha annunciato la “chiusura di tutte le scuole superiori, dal 27 febbraio a venerdì 5 marzo saranno chiuse tutte le scuole superiori della Regione, con l'attivazione della didattica a distanza al 100% e nelle province di Ancona e Macerata saranno chiuse anche le scuole medie limitatamente alle classi seconde e terze. Le prime classi delle medie restano in presenza”. Ed il presidente Acquaroli ha spiegato la scelta: “A seguito delle analisi sull'andamento epidemiologico effettuate dai servizi regionali della sanità, abbiamo verificato un incremento significativo del tasso di inci

Tolentino stabilisce un prezzo al documento amministrativo

  Visto il vigente Regolamento sull’accesso ai documenti amministrativi, l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno individuare meccanismi di maggiore semplificazione per l’accesso agli atti e i documenti depositati presso l’ufficio dell’Edilizia Privata. Pertanto, è stato deciso di dover aggiornare o, per alcune fattispecie, determinare ex novo gli importi relativi al costo di riproduzione dei documenti amministrativi nonché dei diritti di ricerca: fotocopia su carta normale in bianco e nero A4 Euro 0,30 a pagina; fotocopia su carta normale in bianco e nero A3 € 0,60 a pagina; fotocopia su carta normale a colori € 1 a pagina; fotocopia su carta normale a colori A4 € 2 a pagina; ricerca documento cartaceo e/o da memorizzazione informatica (costo fisso) Qualsiasi € 25. E’ da considerarsi documento ogni supporto cartaceo costituito da uno o più fogli rappresentativo del contenuto di uno specifico atto, anche interno endoprocedimentale, detenuto da organi del comune, anche event

Tolentino Arte e Cultura gestisce la sala lettura

  Lo scorso 8 giugno 2019 si è costituita, anche con l’auspicio dell’Amministrazione comunale, l’Associazione ‘Tolentino Arte e Cultura’. Quindi la Giunta comunale ha deliberato che il Comune di Tolentino diventi socio della suddetta associazione e ha espresso indirizzo per il raggiungimento di un accordo di collaborazione tra il Comune e l’associazione per la ‘gestione in forma congiunta e coordinata delle strutture museali attualmente accessibili e a quelle che lo diventino e lo sviluppo delle attività culturali, turistiche e promozionali della città, sulla base di un accordo convenzionale che sarà predisposto con atto del responsabile di area’. Poiché a seguito degli eventi sismici del 2016 è divenuta inagibile la sede della Biblioteca Comunale, l’Amministrazione comunale ha provveduto all’allestimento di una sala lettura presso il locale di sua proprietà interno alla Ex Centrale Idroelettrica del Ponte del Diavolo. La struttura è rivolta in particolare a giovani e ragazzi e sarà

Tolentino sotto i 200 positivi

  Anche oggi, secondo quanto comunicato dalla Regione Marche – CohesionWorkPA, a Tolentino positivi in calo sotto i 200: 197 positivi e 47 persone che sono in isolamento domiciliare, però il sindaco raccomanda di continuare a rispettare le disposizioni per evitare il propagarsi del Covid-19: “Bisogna sempre seguire le normative e non vanificare il lavoro fatto fino ad ora. Indossiamo le mascherine, anche all’aperto, disinfettiamo le mani, evitiamo assembramenti e rispettiamo il distanziamento sociale”. Intanto il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7870 tamponi: 5625 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2892 nello screening con percorso Antigenico) e 2245 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 13%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 732: 139 in provincia di Macerata, 307 in provincia di Ancona, 83 in provincia di Pesaro-Urbino, 76 in provincia di Fermo, 105 in provincia di Ascoli Piceno e 22

Anche ad Ussita il ‘porta a porta’

  Il presidente del Cosmari srl, Marco Graziano Ciurlanti, ha convocato in via d’urgenza la riunione dell’Assemblea dei Soci, per venerdì 26 Febbraio 2021 alle ore 16.00, per la trattazione in seduta ordinaria del seguente Odg: Nomina componenti Comitato per l’attuazione del Controllo Analogo congiunto della società ed elezione del Presidente e del Vicepresidente, ai sensi dell’art. 3.1 del Regolamento del Comitato per l’attuazione del Controllo Analogo congiunto.   Inoltre da lunedì 1° marzo prende avvio su tutto il territorio del Comune di Ussita il servizio di raccolta differenziata ‘Porta a Porta’. Il nuovo servizio prevede che, in questa prima fase, ognuno collochi all’interno degli appositi contenitori stradali, nei giorni e negli orari fissati, il sacchetto dei rifiuti, corrispondente, per qualità, a quello indicato nel programma stabilito: il lunedì il sacchetto giallo con i rifiuti indifferenziati non riciclabili, il martedì e sabato il sacchetto blu con il multimateriale le

Paoletta, 7 anni, scrive ai dipendenti Cosmari per ringraziarli

  Sabato scorso due operatori del Cosmari, in servizio a Porto Potenza Picena hanno ricevuto dalle mani di una bambina una bella letterina con un simpatico disegno: “Buongiorno, mi chiamo Paoletta.  Con l'autorizzazione dei miei genitori vi scrivo per ringraziarvi. I vostri dipendenti sono bravissimi, e sono indispensabili per il nostro territorio. Infatti se le nostre città sono splendide è merito esclusivo del sacrificio di gente che con il duro lavoro ci garantisce un servizio eccezionale.  Ogni lavoro è importante, il vostro è indispensabile. Buon lavoro, grazie da PAOLETTA”.  Facilmente si può immaginare la sorpresa ma anche la soddisfazione dei due dipendenti del Cosmari che hanno ricevuto questi sinceri quanto inaspettati complimenti per il proprio operato e quello dei colleghi. Per tutti un bel messaggio di una bambina che, in maniera spontanea e disinteressata, ha voluto dimostrare tutto il proprio apprezzamento per il lavoro svolto dal Cosmari, in favore dell’ambiente

Al Politeama continua lo storytelling delle grandi idee di business: la storia di Netflix

  Dopo il successo del primo appuntamento con oltre 500 visualizzazioni che ha visto protagonista WhatsApp, Storie. com continua con la nascita di un altro colosso mondiale, Netflix. Storie. com è il ciclo di incontri gratuiti in streaming, realizzati in collaborazione con Confindustria Macerata e Companies Talks, dedicati alla cultura d’impresa: 3 eventi incentrati sulla storia della creazione di importanti aziende internazionali, nate da start-up, che sono diventate delle primarie aziende mondiali. Il secondo appuntamento di Storie.com è venerdì 26 febbraio alle ore 18,30 in diretta streaming dal Politeama di Tolentino, con la storia di Netflix. Netflix vende film? Vende serie? No: connette le persone a storie e luoghi dove non sono mai stati e dove avrebbero sempre voluto andare senza saperlo, prima che una serie tv glielo rivelasse. Netflix cresce perché ha accettato una delle sfide più difficili del mondo: sedurci, incuriosirci, conquistarci. Ma... fino a quando riuscirà a stu

Macerata. Chiusa la strada provinciale 29 "Collamato"

Dopo i sopralluoghi di questa mattina, la Provincia di Macerata ha dovuto chiudere la provinciale 29 “Collamato”. Nella serata di ieri, si erano distaccati dalle pareti rocciose alcuni massi che erano finiti in strada proprio all’altezza di Collamato, tra Esanatoglia e Fabriano. Repentino l’intervento dei tecnici che hanno disposto subito la chiusura della strada. Le verifiche odierne hanno evidenziato l’impossibilità a riaprire l’arteria per questioni di sicurezza e si rende necessario un intervento per il ripristino della circolazione. “Purtroppo abbiamo dovuto chiudere la provinciale Collamato - ha dichiarato il presidente della Provincia Antonio Pettinari - perché sono necessari dei lavori di messa in sicurezza. L’obiettivo dell’Amministrazione è ripristinare quanto prima la circolazione, operando con la massima urgenza”. Il traffico da e per Collamato e Fabriano è dirottato in direzione Matelica. Redazione - laScansionenet

Entro marzo il progetto esecutivo per il nuovo ospedale di Tolentino

  Nel corso di una conferenza stampa, ospitata nella sala riunioni dell’Assm, il Sindaco Giuseppe Pezzanesi ha informato che si sta concludendo una fase importante per la ricostruzione dell’ospedale SS Salvatore di Tolentino, gravemente danneggiato a seguito degli eventi sismici del 2016 che hanno fortemente colpito tutto il territorio tolentinate. Infatti grazie all’impegno di tutti, si sta giungendo alla definizione del progetto esecutivo che sarà pronto a marzo e che consentirà l’avvio di tutte le procedure per l’indizione della gara. I lavori inizieranno nel prossimo autunno. Prevista una spesa di circa € 16.000.000. La nuova struttura vedrà la conferma di tutti i servizi sanitari finora erogati tra cui il Punto di primo intervento e il reparto dialisi, oltre a tutti gli ambulatori. Previsti anche 50 posti per la lungodegenza con linee di ossigeno e che consentiranno la cura di tutte le patologie intermedie. Ovviamente la nuova struttura sarà completamente antisismica e dotata

Ancona. Attacco in Congo: "Bandiere a mezz'asta al Palazzo della Provincia in segno di lutto"

Bandiere a mezz'asta al Palazzo della Provincia di Ancona, a Passo Varano, in segno di lutto per l’uccisione, avvenuta l'altro ieri in Congo, dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio, del Carabiniere Vittorio Iacovacci e di Mustapha Milambo, l’autista che li accompagnava. "Vogliamo testimoniare così la vicinanza e l'affetto alle famiglie e ai cari, a tutto il corpo diplomatico italiano e all'Arma dei Carabinieri", il messaggio corale di tutti i Presidenti delle Province italiane, del Presidente della Provincia di Ancona Luigi Cerioni e del Presidente dell'Unione Province d'Italia Michele De Pascale. Redazione - laScansionenet

La Pallanuoto di Tolentino ancora vittoriosa

  Domenica 21 febbraio la pallanuoto Tolentino femminile che disputa il campionato di serie A2 girone centro ha affrontato la sua prima trasferta stagionale contro la squadra dei Castelli Romani con una ‘rosa’ molto ristretta per diverse assenze per infortuni e quindi folta di ragazze provenienti dalle giovanili. Alla piscina Tortuga va in scena una partita fin da subito molto tirata e ricca di goal, il primo tempo infatti si conclude sul 5-4 per la squadra di casa. Nei successivi tempi però, la squadra tolentinate inizia ad imporre il proprio gioco imponendo ritmo e blindando la propria porta grazie a una difesa ben solida coordinata dal portiere Zingaropoli. Si conclude infatti sul 8-12 per la squadra tolentinate, in quanto ha espresso una migliore qualità di gioco e un ritmo decisamente non alla portata della squadra di casa.Le ragazze scese in vasca del Tolentino: Zingaropoli, Marconi, Santandrea (2), Mircoli (4), Orizi (cap), Kohli (4), El Omari, De Mari (2), Bedini classe 200

Tolentino: un censimento per chi non ha garage nel centro storico

  Il Comune di Tolentino avvia il censimento di tutti i residenti del centro storico, sprovvisti di garage: saranno forniti di un abbonamento gratuito per la prima auto, con contestuale esenzione dell'abbonamento annuo a 65 euro (5,41 euro/mese). Il modello di domanda da compilare per avanzare la richiesta di un abbonamento gratuito si può scaricare dal sito del Comune di Tolentino oppure si può richiedere all’ufficio SUAP del Comune, presso l’Ufficio Segreteria del Sindaco o presso il front office dell’ASSM. Una volta compilata la domanda va spedita all’indirizzo comune.tolentino.suap@emarche.it oppure spedita o consegnata a mano all’Ufficio Protocollo, presso il Comune di Tolentino, a Palazzo Europa. Ed il sindaco Pezzanesi ha sottolineato che comunque sono possibili ulteriori interventi: “E’ importante precisare, ancora una volta, che l’avvio del Piano parcheggi prevede una prima fase sperimentale in cui saranno valutate tutte le diverse possibilità di avvio e applicazione

A Tolentino senza mascherina al mercato settimanale

  Sono state molte le verifiche per far rispettare l’osservanza delle misure di contenimento del fenomeno epidemico e posti di controllo sono stati effettuati dagli agenti della Compagnia dei Carabinieri di Tolentino, insieme agli uomini della Polizia Locale, questa mattina nel territorio comunale. Sono state controllate complessivamente 95 macchine e 109 persone e contestualmente emesse 4 contravvenzioni al codice della strada per un totale di € 380 di sanzioni amministrative e 5 punti sulla patente. Controlli anche tra i banchi del mercato settimanale dove all’uscita è stata individuata una donna sprovvista di mascherina: è stata quindi multata di € 400. Chiuso per 5 giorni anche un bar in via Benadduci, per mancato rispetto della normativa Covid, perché il titolare del locale non aveva ancora provveduto, nonostante il lungo periodo di predisposizione dei Decreti del Consiglio dei Ministri che impongono l'applicazione di determinate norme, a redigere il registro delle sanific

A Tolentino leggero aumento di contagi

  Oggi, lunedì 22 febbraio 2021, secondo quanto comunicato dalla Regione Marche – CohesionWorkPA, questi sono i dati ufficiali relativi alla Città di Tolentino: 224 positivi e 47 persone che sono in isolamento domiciliare. Ed il sindaco raccomanda sempre di continuare a rispettare le disposizioni per evitare il propagarsi del Covid-19: “Bisogna sempre seguire le normative e non vanificare il lavoro fatto fino ad ora. Indossiamo le mascherine, anche all’aperto, disinfettiamo le mani, evitiamo assembramenti e rispettiamo il distanziamento sociale”. Intanto il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1047 tamponi: 524 nel percorso nuove diagnosi (di cui 87 nello screening con percorso Antigenico) e 523 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 22,3%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 117 (3 in provincia di Macerata, 69 in provincia di Ancona, 7 in provincia di Pesaro-Urbino, 14 in provincia di Fermo,