Passa ai contenuti principali

Macerata. Progetto per il benessere del bambino. Al via l’attività di Sapori di Salute

Con Nova Salus nei nidi maceratesi per mostrare la comunicazione con i bimbi attraverso i massaggi

Si avvicina la seconda edizione di Sapori di Salute,
la manifestazione sui corretti stili di vita che si svolge alla Terrazza dei Popoli e ai Giardini Diaz dal 24 al 26 maggio, organizzato dall’associazione Mediterraneamente e dal Comune di Macerata, con la direzione scientifica dell’Asur Area Vasta 3.

In questa settimana è partito
, negli asili nido Aquilone e Topolino di Macerata, un progetto centrato sulla comunicazione genitore-bambino attraverso il contatto, per favorire uno stato di benessere nel bimbo e per aiutarlo a scaricare le tensioni provocate da stress o piccoli malori, come la stitichezza.
 
L’attività viene svolta grazie ad uno dei partner di Sapori di Salute, la Nova Salus di Morrovalle, con la dott.ssa Samanta Galiè, specializzata nella riabilitazione perineale dell'a-dulto e del bambino.

“Il massaggio è una tradizione antica - afferma la professionista -, che risale almeno al 2500 a.C., con origini e tradizioni differenti in ogni parte del mondo.

È stato dimostrato che il massaggio è un modo di stare con il proprio figlio. Ricerche odierne e l’evidenza clinica hanno evidenziato l’effetto positivo del massaggio sullo sviluppo e sulla matura-zione del bambino a diversi livelli: cognitivi, emotivo-affettivi e fisici.

Il massaggio non è una tecnica, ma aiuta il piccolo a scaricare e dare sollievo alle tensioni provocate da situazioni nuove, stress e piccoli malesseri.

Stimola, fortifica, regolarizza il sistema circolatorio, respiratorio, muscolare, immunitario e gastro-
intestinale, poiché previene e dà sollievo al disagio delle coliche gassose e della stitichezza.

Favorisce il legame di attaccamento e favorisce la relazione genitore-bambino; infine nutre e sostiene nell’arte di essere genitori”.

Durante l’incontro, dopo una spiegazione teorica, i genitori hanno sperimentato pratica-mente sui propri bambini tutte le fasi dei massaggi per stimolare la peristalsi intestinale.

L’appuntamento si ripeterà il 13 maggio al nido Arcobaleno e in questa occasione si aggiungerà il nido Gianburrasca, sempre di Macerata.

Redazione - laScansione.net

Commenti

Post popolari in questo blog

Tolentino su Rai1

Sabato 27 luglio alle ore 16.30 sul primo canale Rai va in onda una puntata del celebre programma televisivo condotta da Lorena Bianchetti “A Sua Immagine”.  All’interno sarà trasmesso un servizio dedicato a presentare le bellezze storiche e architettoniche dell’Abbadia di Fiastra, del castello della rancia e della Basilica di San Nicola. Gli operatori guidati dal regista Gian Maria Tavanti con la conduttrice Lorena Bianchetti e il giornalista Paolo Balduzzi hanno infatti realizzato una “cartolina” molto suggestiva di tutto il territorio circostante Tolentino. Una bella occasione per promozionare il territorio e far conoscere ancora una volta l’offerta turistica.

Loro Piceno. Sarà inaugurata sabato 18 Maggio la nuova sede del centro Coser - Centro socio educativo e riabilitativo “Monti Azzurri”

Loro Piceno - Sabato 18 maggio sarà inaugurata la nuova sede del centro Coser - Centro socio educativo e riabilitativo “Monti Azzurri” a Loro Piceno, di titolarità dell’Unione Montana Monti Azzurri e gestita dalla cooperativa sociale Pars onlus.
I terremoti del 2016, avevano reso inagibile la vecchia struttura che si trovava a Gabella, nel comune di Sarnano. Il centro ospita adulti in condizione di disabilità gravi e gravissime.
Grazie alle donazioni e alla solidarietàdi tanti benefattori, è nata una nuova struttura, un nuovo germoglio, dove gli utenti del territorio potranno ritrovarsi e continuare a svolgere le tantissime attività in programma, come la pet therapy, la musicoterapia, il teatro, la pittura e molte attività riabilitative. 
La cerimonia inizierà alle ore 9:30 con il concerto del corpo bandistico della città di Loro Piceno, il saluto del sindaco Ilenia Catalini e del presidente dell’Unione Montana Giampiero Feliciotti e con il taglio del nastro per festeggiare insieme que…

Due Tribù. Domani la presentazione del cortometraggio per la regia di Silvia Luciani a cura degli alunni dell’Istituto scolastico “Vincenzo Tortoreto” di San Ginesio

Domani, martedì 4 giugno, alle ore 21, sarà presentato al pubblico il cortometraggio di finzione “Due tribù” realizzato dai bambini e dalle bambine delle classi quarta e quinta primaria dell’Istituto comprensivo “Vincenzo Tortoreto” di San Ginesio. La proiezione si terrà alla sala Mirage di Passo San Ginesio, all’interno dell’evento di fine anno scolastico, “Di là dal muro”.

Il cortometraggio, le cui riprese sono state girate interamente a San Ginesio, è stato scritto, realizzato e interpretato dai 28 alunni del corso di cinema coordinati dalla regista Silvia Luciani e dalla tutor Eura Dell’Orso. Al progetto hanno collaborato l’attrice Genny Ceresani e la docente Sabrina Chiappini. Il laboratorio è stato realizzato grazie al Programma operativo nazionale - Fondi struttu-rali europei per la scuola 2014- 2020 - “Per le antiche mura”.

“Tramite l’esperienza laboratoriale
, ha portato in maniera pratica i mestieri presenti nel cinema at-traverso le tre fasi di un film: sceneggiatura, produzio…